Treni

treni ... che passione!


I treni sono affascinanti per chiunque. Riescono a suscitare in ognuno di noi un sentimento diverso e in ognuno di noi un sentimento profondo. Qualcuno prova nostalgia dei tempi andati, qualcuno simpatia per il riafforare di ricordi vissuti, chi ammira incondizionatamente lingegneria delle costruzioni, altri, come me, vedono un mondo passato che, è vero, andava più piano, era più scomodo, ma non era certo meno intenso e passinale di quello attuale. Anzi, sarà perchè vissuto in età giovanile, ma la robustezza, la forza, l'incuria verso il tempo che scorreva che questi treni riescono a suscitare in me è lo stesso sentimento che provavo fa ragazzo. E oggi quando li guardo sembrano dirmi: "Eh già! Il tempo passa ma noi siamo sempre qui: forti, un po' immobili, ma nulla e nessuno potrà dirci fine ..." E' l'intrinseca eternità che queste locomotive, nonostante i segni del tempo, ci trasmettono quando le vediamo. A voi cosa dicono? Quali pensieri queste immagini fanno scaturire?